Il Battesimo di Cristo - Andrea Sansovino, Innocenzo Spinazzi - 1502-1505, 1792

Il Battesimo di Cristo - Andrea Sansovino, Innocenzo Spinazzi - 1502-1505, 1792
Autori
Sansovino, Andrea - Spinazzi, Innocenzo
Data
1502-1505, 1792
Tecnica

Scultura

Il gruppo scultoreo in marmo, originariamente sopra la Porta del Paradiso del Battistero, raffigura il Battesimo di Cristo: le figure di Cristo e di Giovanni Battista sono di Andrea Sansovino (1502-1505), terminate da Vincenzo Danti (1569); l’Angelo è di Innocenzo Spinazzi (1792). Fin dal 1320 circa le porte del Battistero erano sovrastate da scultore di Tino di Camaino, che nel 1502 si pensò di sostituire con gruppi di statue più in linea con il gusto rinascimentale. Il primo era per l’ingresso principale, a est, dove sta la Porta del Paradiso del Ghiberti; un Battesimo di Cristo. Lo scultore Andrea Sansovino lavorò la figura di Cristo e quella di Giovanni Battista che vennero completate mezzo secolo più tardi da Vincenzo Danti, mentre l’Angelo è un'-aggiunta di fine Settecento di Innocenzo Spinazzi. Trovandosi sopra la porta centrale dell’edificio, il gruppo scultoreo non solo ricorda a chi sta per entrare che il Battistero è dedicato a san Giovanni ma anticipa anche la funzione liturgica di questo luogo, in cui si amministra il Battesimo. Proprio il ricevere di questo da Cristo dalle mani del Battista questo sacramento Battesimo di Cristo fu il culmine della vita di Giovanni Battista, che meritò di incontrare Cristo e riconoscerlo come il Salvatore del mondo.

Scopri le altre opere

Sala del Paradiso
Dottori della Chiesa, Niccolò di Pietro Lamberti e Pietro di Giovanni Tedesco - 1395-1401
Piero di Giovanni Tedesco - Lamberti Niccolò di Pietro detto Pela

Dottori della Chiesa, Niccolò di Pietro Lamberti e Pietro di Giovanni Tedesco - 1395-1401